Previsioni USD / CAD: la divergenza dell’RSI indica il fallimento del test del minimo di gennaio

Previsioni USD / CAD: la divergenza dell’RSI indica il fallimento del test del minimo di gennaio

L'indice del dollaro USA viene scambiato a livelli che non si vedevano da marzo 2020. Ciò ha portato molti a chiedersi se l'indice del dollaro USA sia sopravvalutato o sottovalutato. La risposta, secondo gli esperti, è no. Sottolineano inoltre che le attuali condizioni di mercato non favoriscono la sopravvalutazione del dollaro USA.

La recente divergenza tra l'indice RSI e l'indice MACD sia per le valute USD / CAD che per EUR / CHF ha causato molte discussioni in termini di se questa divergenza fosse o meno un segno che un test del minimo di gennaio era fallito . In sostanza, la divergenza indicava che i due indici stavano divergendo l'uno dall'altro, il che a sua volta indica che esiste una divergenza di tendenza. Tuttavia, alcuni ritengono che la divergenza sia una lettura errata a causa di fattori tecnici come l'indice di forza relativa del MACD e l'indice di forza relativa.

Per riassumere, la divergenza indica una mancata interpretazione corretta dell'indice di divergenza. Questo fallimento potrebbe essere dovuto a una serie di fattori diversi come l'indice di forza relativa e l'indice di divergenza di tendenza. Entrambi questi fattori vengono utilizzati per determinare le condizioni di mercato.

L'indice di forza relativa indica la forza con cui acquirenti e venditori reagiscono quando si verifica un cambiamento nelle condizioni di mercato. Questo indice riflette il livello di fiducia che i trader hanno nelle rispettive valute. I trader hanno più fiducia nel valore delle loro valute se ritengono che l'indice di forza rifletterà la forza dei venditori.

L'indice di divergenza di tendenza, d'altra parte, indica in quale direzione il prezzo di una valuta può muoversi in un periodo di tempo. Può assumere la forma di una pendenza o di un'oscillazione del prezzo. Ad esempio, un declino a lungo termine può dare l'impressione di una forte divergenza a un certo punto.

È importante notare che entrambi gli indici di divergenza si basano su dati tecnici e non su dati economici o finanziari. Ad esempio, l'indicatore di divergenza per l'indice USD / CAD è una misura di supporto e resistenza. Sebbene si basi su dati tecnici, la divergenza è influenzata da condizioni di mercato come il MACD e altri indicatori.

L'altro modo per interpretare l'indice di divergenza è guardare l'indice di forza relativa. Si basa su dati che mostrano un modello di forza a lungo termine in una valuta e debolezza a breve termine in un'altra valuta. Una tendenza a lungo termine indica che una valuta è sopravvalutata, mentre un segnale debole a lungo termine suggerisce che una valuta è sottovalutata. L'indice di divergenza di tendenza, tuttavia, non è influenzato dalle condizioni di mercato.

Molti esperti affermano che esiste un alto grado di correlazione statistica tra l'indice di divergenza e l'indice MACD. Secondo questa teoria, se una valuta è sopravvalutata, è seguita da un'inversione dell'indice di divergenza e viceversa. Se l'indice di divergenza è sottovalutato, il mercato dovrebbe invertirsi e questo indicatore indica che il mercato è sottovalutato.

Se vuoi imparare come usare l'indice di divergenza, sarebbe utile se capissi come funziona il MACD. MACD sta per Moving Average Convergence and Diversification. Il MACD può mostrarti come si è mosso il prezzo di una valuta negli ultimi due giorni.

Il MACD può essere utilizzato per determinare i livelli di supporto e resistenza nell'indice. Può essere utilizzato per prevedere la direzione futura dell'indice. e per prendere decisioni di trading migliori. Ad esempio, se l'indice MACD mostra un forte livello di supporto, significa che è probabile che il livello dei prezzi rimanga lo stesso o aumenti a lungo termine e se supera il livello di resistenza, significa che il prezzo probabilmente scenderà di nuovo. .

Esistono due tipi di indicatori di divergenza. Il primo è l'indicatore di divergenza della media mobile e il secondo è l'indicatore di divergenza dell'oscillatore. Ciascuno di questi può essere utilizzato per analizzare una particolare coppia di valute. Il primo mostra il livello di supporto e resistenza, mentre il secondo mostra l'andamento dei prezzi di quella valuta negli ultimi due giorni. Entrambi possono essere calcolati separatamente.

Per interpretare l'indice di divergenza, gli indicatori più comuni da considerare includono l'indice di divergenza, l'indicatore di divergenza e l'indicatore di divergenza di tendenza. Possono essere usati insieme. Possono anche essere utilizzati separatamente per prendere decisioni di trading migliori.