Oltre il 90% del premio del blocco Moneros è stato estratto

Oltre il 90% del premio del blocco Moneros è stato estratto
La ricompensa del blocco viene tagliata a metà ca. La prima ricompensa per il blocco di dimezzamento da 50 bitcoin a 25 bitcoin si è verificata quando la rete non era così grande. L'ultima ricompensa per il blocco avverrà approssimativamente nel 2028, che produrrà un tasso di inflazione veramente zero. L'estrazione è possibile con i normali processori per computer (CPU) e le schede grafiche (GPU). Complessivamente, la fusione consente di risparmiare energia perché è possibile estrarre più cripto-valute per ricavare meno energia totale rispetto all'estrazione singola da sola. Se viene ridotto, la difficoltà viene ridotta poiché ogni blocco impiega più tempo a risolverlo. I lavori di pool mining dividendo il blocco in migliaia di azioni individuali, la ricompensa viene quindi distribuita ai minatori proporzionalmente alla quantità di azioni che ciascun minatore ha contribuito a risolvere il blocco. Ci sono due modi principali per estrarre le monete, il primo è il solo mio, che coinvolge un singolo minatore che risolve il blocco e prende l'intero premio del blocco. Con così tante monete scaricate e così pochi compratori, la semplice economia impone che il prezzo scenda, e lo fa rapidamente. Prima che possano essere trasferiti agli scambi, devono prima essere estratti. La maggior parte delle nuove monete sono cloni di Litecoin, utilizzando lo stesso algoritmo di scrypt '' con piccoli cambiamenti di difficoltà, block reward, currency cap e tempi di transazione. Quando si considerano i costi di acquisto dell'hardware, il prezzo dell'elettricità e le elevate difficoltà, è improbabile qualsiasi ritorno sull'investimento a breve termine. Al momento della pubblicazione, i costi di estrazione globali stimati per la sola rete bitcoin erano oltre un miliardo di dollari l'anno e il suo consumo di elettricità nel suo complesso poteva alimentare più di due milioni di case negli Stati Uniti. La domanda su come si muoverà il prezzo è interessante. Il prezzo di vendita della terza generazione di ASIC Avalon è passato da un moderato $ 1200 a un pazzo 75 Bitcoin, equivalente a circa $ 9000. Ogni volta che un blocco viene risolto, le sue transazioni vengono verificate come legittime e vengono aggiunte alla blockchain. Ogni blocco è firmato dalla chiave privata del forger del blocco. Un blocco è una raccolta di 0 o più transazioni. Ogni volta che viene risolto, si verifica una conferma. Se un blocco viene estratto allo stesso tempo, i minatori devono votare il blocco che sceglieranno. La ricompensa del blocco iniziale '' è il pagamento che va ai minatori che generano i primi blocchi. Quando l'attacco si interrompe, gli investitori comprano più monete e il prezzo si stabilizza gradualmente e in quel momento gli attaccanti vendono le loro monete ad un prezzo più alto. È stato reso più facile dall'algoritmo di mining di Vertcoin, che è resistente all'ASIC, il che significa che i minatori ASIC non possono essere collegati alla rete, solo schede grafiche. Secondo Nesbitt, gli attacchi avrebbero potuto causare una doppia spesa fino a $ 100.000. Hanno avuto inizio nell'ottobre 2018 e avrebbero potuto svolgersi fino a prima della data di pubblicazione dell'attacco. L'attacco del 51% è considerato uno dei più pericolosi attacchi informatici contro le criptovalute. Il 2 dicembre 2018, ci fu un attacco del 51% con successo sulla rete di Vertcoin.