Consolidamento del Prezzo dell’Oro a Linger Mentre RSI Crolla Davanti alla Zona di Ipercomprato

Consolidamento del Prezzo dell’Oro a Linger Mentre RSI Crolla Davanti alla Zona di Ipercomprato

Gli investitori dovrebbero diffidare dei consolidamenti dei prezzi dell'oro a seguito del recente rally. Anche se sembra che il prezzo aumenterà nel lungo periodo, ciò potrebbe facilmente significare un busto imminente.

Ecco di cosa si tratta il consolidamento dei prezzi. Il prezzo dell'oro è sempre aumentato e diminuito in linea con il dollaro o l'euro. Tuttavia, negli ultimi mesi abbiamo visto che il prezzo dell'oro è cambiato radicalmente.

Quando ciò si è verificato, gli investitori erano allarmati e molti hanno iniziato a considerare la possibilità di una grande correzione del prezzo dell'oro. Quindi, la domanda diventa: come si può proteggersi da questa ripresa? Un modo è quello di "incassare" l'investimento in oro.

Il prezzo dell'oro aumenterebbe per qualche tempo, ma a lungo termine il prezzo diminuirebbe. Ciò accade perché il mondo industriale ha bisogno dell'oro per fare trading nei mercati finanziari. Pertanto, il prezzo dell'oro è inversamente proporzionale al suo valore in termini monetari.

Gli investitori sono sempre alla ricerca di motivi per reagire alle cattive notizie. Pertanto, ci sono una serie di ragioni per cui ciò può accadere. La prima e più importante ragione è il fallimento del dollaro nel riguadagnare il suo valore pre-recessione.

Questo fallimento ha provocato un aumento del nuovo dollaro d'argento. Questo è un fattore importante per coloro che hanno lingotti d'oro come parte del loro portafoglio. Ti consigliamo di evitare i consolidamenti in futuro perché potresti dover affrontare una perdita in futuro.

Per quanto riguarda il consolidamento dei prezzi, al mercato non piace questa mossa da parte degli investitori. Il prezzo dell'oro è aumentato di oltre cento dollari, da quando questa mossa è stata fatta. Questo significa che molti soldi sono stati spazzati via da questa mossa.

La seconda questione è che i consolidamenti dei prezzi fanno muovere il prezzo dell'oro in modo contrario alle tendenze. L'aumento del prezzo dell'oro si rifletterà nel prezzo del petrolio. Questo problema sarà quindi risolto da un altro calo dei prezzi del petrolio.

C'è anche un terzo fattore coinvolto nel consolidamento dei prezzi. Questa è la recente debolezza del dollaro USA. Ciò rende molto difficile per gli investitori investire in oro e altre attività con un forte dollaro USA.

Infine, c'è il fatto che i consolidamenti dei prezzi non generano profitti. Una volta che il prezzo si è consolidato, l'investitore ottiene solo i movimenti di prezzo delle migliori coppie di monete in lingotti. Se dovesse acquistare il resto della collezione di monete, vedrebbe una perdita.

Ogni volta che c'è una seria correzione del prezzo dell'oro, la prossima cosa da fare è "vendere e correre". Questo è esattamente ciò che stanno facendo gli "insetti d'oro". Questo perché è probabile che i consolidamenti dei prezzi si invertano.

Se il mercato dell'oro dovesse iniziare a muoversi contro lo stato fondamentale dell'economia, il mercato si ritirerebbe e determinerebbe un nuovo rally. Gli investitori devono stare attenti e comprendere che il consolidamento dei prezzi nel mercato dell'oro è un gioco pericoloso.